Home / Esposizioni d'arte Contemporanea / L’arte d’avanguardia coreana in mostra al FIAC di Parigi
arte coreana
Seung-taek Lee, Untitled, 1969/2018, stainless steel, steel, urethane vinyl, 60 x 280.5 x 17.5 (h) cm.

L’arte d’avanguardia coreana in mostra al FIAC di Parigi

Gallery Hyundai, dal 18 al 21 ottobre 2018 presso la Fiera Internazionale d'Arte Contemporanea di Parigi, presenta l'arte coreana attraverso una ri-contestualizzazione dei due principali movimenti d'arte emersi, quasi contemporaneamente, dopo la Guerra di Corea del 1953: arte sperimentale o arte

Yeesookyung, Translated vase_2017 TVGJW 1, 2017, ceramic shards, epoxy, 24k gold leaf, 71 (h) x 61 x 61 cm.

d'avanguardia e Dansaekhwa (pittura monocromatica coreana). Questi lavori intendono dimostrare il loro approccio e la loro integrazione all'arte coreana stessa. Per questa occasione saranno presentati artisti come Seung - taek Lee (nato nel 1932), Chung SangHwa (1932), Lee Ufan (nato nel 1936), Shin Sung Hy (1948-2009), Minjung Kim (nato nel 1962) e Yeesookyung (nato nel 1963).
Entrambi i movimenti si sono formati in risposta ai rapidi cambiamenti politici, sociali e dei regimi culturali della nazione approcciandosi, però, in maniera differente. Dansaekhwa si sviluppò quasi immediatamente, mentre l'avanguardia coreana vacillò a causa della continua pressione sociale e dell'etica conservatrice. Tuttavia, gli artisti che si dedicarono alla sperimentazione proseguirono coraggiosamente la loro pratica artistica nonostante le turbolenze politiche e i limiti imposti dalla cultura.

Gallery Hyundai al FIAC 2018
18 – 21 October
Grand Palais: Zona 0.C49

About Mariangela Bognolo

Mariangela Bognolo
Critico, curatore, storico dell'arte, Direttore Artistico di radio Rete Top 95, Capo Dipartimento Beni Culturali CAD Sociale provincia di Venezia, Socio Onorario Benemerito dell'Associazione storico culturale e di spettacolo per la promozione turistica della Campania “ IL CASTELLO ”.

Check Also

Mike

L’Atteso – la nuova mostra di Mike Nelson

Dal 2 novembre 2018 al 3 febbraio 2019, l'OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino …